Purtroppo abbiamo dovuto registrare 2 ulteriori casi di positività al covid-19 nella nostra comunità. Abbiamo conseguentemente avvisato tutti coloro che negli scorsi 14 giorni si sono trovati a giocare in tornei o campionati ove tali persone erano presenti. Abbiamo avuto il pieno appoggio ed aiuto da parte di tutti i circoli coinvolti e mi corre l’obbligo di ringraziare il nostro vice-presidente che si è prodigata ben al di là delle sue responsabilità per aiutare a gestire in maniera ordinata e più completa possibile l’attività di comunicazione garantendo la massima trasparenza e il massimo livello di informazione possibile grazie alla collaborazione con le autorità sanitarie. Capisco lo stato di shock nel quale ci troviamo ma invito nuovamente tutta la nostra comunità a rispettare i dettami delle autorità sanitarie mantenendo la dovuta calma e, soprattutto, evitando ogni tipo di caccia alle streghe.

Il Presidente del C.R, Lazio