Cerca
Close this search box.

Carta toccata

Quesito

Buongiorno,
le ultime due carte del morto sono AQ. Il giocatore a destra del morto gioca nel colore di AQ, il dichiarante risponde, l’altro avversario gioca il Re ed il dichiarante tocca la Dama.
A questo punto l’avversario pretende che venga giocata e l’Arbitro gli dà ragione.
Vi sembra una regola normale?
Cordiali saluti
Ottavio B.

Risposta di Manolo Eminenti e Carlo Galardini

Buongiorno Ottavio,
per rispondere alla tua domanda riportiamo ciò che dice il Codice al riguardo:

ART 45 CARTA GIOCATA
[…]
C. Carta considerata come giocata.
[…]
3. Una carta del morto é giocata se è stata deliberatamente toccata dal dichiarante, tranne il caso che sia stata toccata al fine di sistemare le carte del morto, o per raggiungere una carta che si trovi sopra o sotto la carta, o le carte, toccate.

Ci fu un caso, in una semifinale di un campionato societario femminile di qualche anno fa, con le carte come nel tuo caso. La dichiarante aveva in mano AQ in un colore, giocò piccola dal morto, il difensore giocò il Re e lei giocò la Dama! Poi, quando si accorse che l’avversario aveva giocato il Re, chiese di cambiare. Naturalmente, non le fu concesso.

Visto che, nel tuo caso, il dichiarante non aveva nessun motivo di sistemare le carte del morto, lui voleva, in quel momento, giocare la Dama e l’ha giocata toccandola. Il dichiarante, semplicemente, non ha visto il Re e ha dato per scontato che fosse stata giocata una cartina. L’arbitro ha applicato correttamente il Codice anche se ciò può sembrare molto severo.

La tua domanda lascia intendere che tu sai che l’arbitraggio al tavolo era corretto e fa trasparire un disprezzo per una regola di questo tipo. In altre situazioni il codice prevede delle eccezioni sul finale della mano (per esempio una renonce alla dodicesima presa deve essere sempre corretta e non ha penalità automatiche) ma non nel caso che tu presenti. Tutti i giocatori conoscono questa regola e la sua uniformità e semplicità aiuta i giocatori a rispettarla e gli arbitri ad arbitrare quei casi dove vi siano violazioni.

Restando a disposizione per qualunque ulteriore chiarimento,

ti salutiamo cordialmente,
Carlo e Manolo 

 

The post Carta toccata first appeared on Bridge d’Italia Online.

Viale dei Gladiatori, 2 00135 Roma
Stadio Olimpico – Tribuna Tevere
Ingresso 30 – Stanza 217